Seguici su

Notizie

4 Agosto 2016

Ardea, Consiglio approva mozione contrarietà discarica “La Ciocca”

Il Consiglio comunale di Ardea ha approvato una mozione con la quale esprime una “chiara e netta presa di posizione” per opporsi al progetto di realizzazione alla discarica della Ciocca, nel Comune di Aprilia. Questo atto dà il mandato al sindaco e all’amministrazione “di attuare tutte le azioni o gli atti necessari per impedire la realizzazione della discarica stessa”. “Abbiamo deciso di esprimere il nostro dissenso perché non è possibile pensare di compromettere ancora di più il territorio sotto un punto di vista ambientale – ha spiegato il sindaco di Ardea Luca Di Fiori – L’emergenza di Roncigliano ha posto all’attenzione della Regione un tema, quello di questo ambito di gestione dei rifiuti. Non è con una discarica nel Comune di Aprilia, al confine con Ardea, che si risolve il problema. L’ambito territoriale tra Ardea, Aprilia e il suo circondario è l’esempio tangibile di come vanno affrontate le cose in un’area che un tempo era un insieme di borghi rurali e cittadine, invece ora è diventata la periferia della megalopoli romana”.

Ultimi articoli

Avvisi 5 Ottobre 2022

Albo dei Presidenti di Seggio Elettorale – Aggiornamento anno 2022

Il Sindaco, visto l’art. 1 della legge 21 marzo 1990, n.

InformaComune 3 Ottobre 2022

Misure di contrasto alla cocciniglia Toumeyella parvicornis (cocciniglia del pino)

Decreto ministeriale 3 giugno 2021 “Misure fitosanitarie di emergenza ai fini del contrasto dell’organismo nocivo Toumeyella parvicornis (Cockerell) (Cocciniglia tartaruga)”.

Comunicati stampa 3 Ottobre 2022

Raccolta differenziata: la sensibilizzazione inizia nelle scuole

Iniziare dai bambini per coinvolgere tutte le famiglie ed effettuare una buona raccolta differenziata dei rifiuti.

Allerta 24 Settembre 2022

Allerta Meteo arancione: Comune pronto ad affrontare possibili emergenze

Nel corso della giornata di oggi, 24 settembre 2022, l’Agenzia Regionale della Protezione Civile ha diramato un Avviso di allertamento per condizioni meteorologiche avverse, in quanto dalla serata di oggi, e per le successive 24-36 ore, si prevedono sul Lazio “precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, specie sui settori costieri e meridionali.

torna all'inizio del contenuto