Seguici su

News in evidenza

24 Aprile 2020

Emergenza Coronavirus. Servizio di teleassistenza per persone anziane e fragili. NUMERO UNICO D’EMERGENZA 06.60300 (TASTO 7)

Il Comune di Pomezia, capofila nel Distretto Sociosanitario RM6.4, di cui Ardea è Comune componente, ha sottoscritto la convenzione con la confraternita Misericordia di Pomezia per l’avvio del servizio di teleassistenza rivolto a persone anziane e fragili.

DESTINATARI

Cittadini residenti nei Comuni di Ardea e Pomezia in possesso di un numero di telefonia fisso, che necessitano di un supporto nella rete di protezione sociale e comunque esposti particolarmente al rischio di solitudine e di disagio per effetto dell’emergenza quali:

– anziani inseriti in un nucleo familiare monoparentale o socialmente fragile.

– persone adulte sole o assistite parzialmente e/o affette da gravi patologie che ne determinano condizioni di non autosufficienza o isolamento sociale e fragilità.

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

La Teleassistenza è un sistema socio-assistenziale che si fonda sulla gestione di allarmi, di attivazione dei servizi di emergenza, di chiamate di “supporto” da parte di un centro servizi.

Il Servizio di Teleassistenza è in grado di garantire costanti comunicazioni tra gli operatori fornitori dell’intervento e gli assistiti al fine di stabilire una relazione continuativa e fiduciaria con la persona, verificarne lo stato di salute psicofisica in particolare per fornire un supporto in questo delicato momento di difficoltà che si sta vivendo in conseguenza dell’attuale situazione emergenziale COVID-19.

MODALITA’ DI ACCESSO

Sarà possibile attivare tale beneficio su segnalazione degli Enti del Terzo Settore che operano nell’emergenza e che vengono a contatto con situazioni di disagio e fragilità, nonché attraverso il Segretariato Sociale, il PIS, il servizio sociale professionale, il PUA, e i CAF.

Per i cittadini che ne hanno bisogno, per sé o per propri familiari/conoscenti, è possibile contattare il

NUMERO UNICO D’EMERGENZA 06.60300 (TASTO 7).

Il Servizio sarà erogato per il periodo di emergenza e pertanto, salvo diverse disposizioni normative, fino al 31 luglio 2020. Il servizio non prevede alcun contributo da parte del richiedente.

Ultimi articoli

Avvisi 20 Maggio 2022

Utilizzo del Demanio marittimo: firmata l’ordinanza balneare 2022

Si rende noto che in data 18 maggio 2022, il vice Sindaco Dott.

Comunicati stampa 20 Maggio 2022

Giornata della Legalità, la celebrazione in piazza Falcone e Borsellino

Si comunica che lunedì 23 maggio 2022, alle ore 10.

Consigli 20 Maggio 2022

Convocato il Consiglio Comunale: si riunirà il 26 maggio 2022, alle ore 15.30

Si rende noto che è stato convocato per giovedì 26 maggio 2022, alle ore 15.

Avvisi 17 Maggio 2022

Imu 2022: confermate le aliquote dell’anno 2021

Si rende noto che, con delibera di Consiglio Comunale n.

torna all'inizio del contenuto