Seguici su

Notizie

19 Luglio 2021

PAOLO BORSELLINO: 29 ANNI FA LA STRAGE DI VIA D’AMELIO

Ventinove anni fa un boato squarciò l’atmosfera di un caldo pomeriggio siciliano.

La strage di Capaci era avvenuta circa due mesi prima. L’Italia intera si interrogavano ancora sulla strage dell’autostrada che si portò via il magistrato antimafia Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta quando la mafia tornò a colpire, uccidendo Paolo Borsellino, nella giornata del 19 Luglio 1992.

Il Comune di Ardea ricorda con rispetto la strage di via D’Amelio e tutte le persone che hanno perso la via nella lotta contro la criminalità.

Come indicato ieri dal sindaco Mario Savarese, in occasione dell’intitolazione della piazza a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, “il loro grande impegno nella lotta alle mafie deve essere da monito perpetuo per la società, che sull’esempio di questi due eroi civili deve sempre tendere a raggiungere la legalità. Una legalità che, anche attraverso gesti come questa nuova intitolazione, l’amministrazione comunale intende perseguire proprio prendendo come luce guida quella degli insegnamenti lasciati da Falcone e Borsellino, tendendo a migliorare giorno dopo giorno il territorio e la società di Ardea”.

Ultimi articoli

Elettorale 23 Maggio 2024

APERTURE STRAORDINARIE PER LA CONSEGNA DELLE TESSERE ELETTORALI

Si comunicano le seguenti giornate di apertura straordinaria dell’Ufficio Elettorale per la consegna delle Tessere Elettorali:   Lunedì 3 giugno 2024 dalle ore 9.

InformaComune 23 Maggio 2024

Sportello Residenze, avviso di chiusura per il giorno 10 giugno 2024

Si comunica alla cittadinanza che, per motivi legati alle consultazioni elettorali previste nelle giornate dell’8 e 9 giugno prossimi, lo Sportello Residenze di via Salvo D’Acquisto Snc rimarrà chiuso in data 10 giugno 2024.

torna all'inizio del contenuto