Seguici su

Comunicati stampa

15 Luglio 2022

Proroga apertura discarica di Roncigliano, il «no» del Sindaco Cremonini

È un “no” deciso, quello del Sindaco di Ardea, Maurizio Cremonini, rispetto alla nuova Ordinanza firmata dal Sindaco della Città Metropolitana di Roma Capitale, Roberto Gualtieri, grazie alla quale si consentirà fino al 15 novembre 2022 lo sversamento dei rifiuti all’interno della discarica di Roncigliano, insistente nel Comune di Albano Laziale, ma con problematiche che ricadono principalmente sul territorio di Ardea e sui suoi cittadini.

Si tratta, fra l’altro, della terza ordinanza in un anno relativa alla discarica di Roncigliano: con quest’ultima, in particolare, il Sindaco metropolitano reitera quanto stabilito con l’ordinanza del luglio 2021 (firmata dall’allora Sindaco metropolitano Virginia Raggi) per durata uguale a quella di inattività dei conferimenti (bloccati dalll’11 marzo all’11 luglio scorsi per via del sequestro eseguito dalla Guardia di Finanza).

«Si continuano a portare rifiuti indifferenziati nella discarica di Roncigliano – commenta il Sindaco Cremonini – con preoccupanti ricadute sul territorio e sui cittadini di Ardea. E questo è inaccettabile. Non possiamo condividere affatto tali scelte e, per questo motivo, ci batteremo con tutti i mezzi possibili per tutelare Ardea e i suoi cittadini, soprattutto coloro che vivono nelle zone di Villaggio Ardeatino, Montagnano, Montagnanello e Villaggio Valle Caia, i quali da decenni devono fare i conti con i problemi legati alla discarica. La salute della popolazione – conclude il Sindaco Cremonini che, nei giorni scorsi, si è recato personalmente a Roncigliano per un confronto con i cittadini e per toccare con mano la situazione legata alla ripresa dei conferimenti nel VII invaso – va tutelata a ogni costo, sia nel presente che in ottica futura: posso assicurare che, su questo frangente, i cittadini di Ardea non saranno mai lasciati soli».

Ultimi articoli

Elettorale 5 Agosto 2022

Elezioni Politiche, tutte le informazioni per i cittadini che si trovano temporaneamente all’estero

In vista delle Elezioni Politiche del 25 settembre 2022, si rende noto che i cittadini italiani temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche che abbiano una durata di almeno tre mesi possono presentare domanda all’Ufficio Elettorale del Comune di residenza al fine di essere ammessi al voto presso l’Ambasciata italiana del Paese dove si trovano.

Avvisi 25 Luglio 2022

Progetto “Vita Indipendente”: la graduatoria definitiva

Si rende noto che è stata pubblicata la graduatoria definitiva relativa al progetto “Vita Indipendente”.

Avvisi 21 Luglio 2022

Consorzio Servizi Sociali, avviso di interpello interno per il RUP

Si rende noto ai dipendenti dei Comuni di Ardea e Pomezia che è stato pubblicato un Avviso di interpello interno per la nomina del Responsabile Unico del Procedimento del Consorzio per la Gestione degli Interventi e dei Servizi Sociali  – Distretto Socio Sanitario Rm 6.

InformaComune 21 Luglio 2022

Il Comune di Ardea aderisce al Progetto “ELoGE Italia”: ecco il questionario per i cittadini

Nell’anno 2022, il Comune di Ardea ha aderito al Programma “ELoGE Italia”, promosso dal Consiglio d’Europa e attuato sul territorio nazionale da AICCRE con la collaborazione di ISIG-Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia.

torna all'inizio del contenuto