Seguici su

Comunicati stampa

6 Maggio 2022

FONDI PNRR NUOVE SCUOLE: FINANZIATO PROGETTO DA QUATTRO MILIONI DI EURO

Il Comune di Ardea rientra fra gli Enti finanziati dal Ministero dell’Istruzione per quanto riguarda i progetti relativi alla misura del PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) legata alla realizzazione di nuove scuole, mediante sostituzione edilizia, per avere plessi più innovativi, sostenibili, sicuri e inclusivi.

In particolare, il progetto elaborato dall’Ente su indirizzo dell’Amministrazione Comunale e curato, nello specifico, dal nuovo “Ufficio Speciale Strategico per l’attuazione per l’attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e dei relativi progetti nel territorio di Ardea”, prevede – fra i diversi aspetti – un investimento da quasi quattro milioni di Euro – per la precisione 3.966.663,90 Euro – con il nuovo edificio che verrà realizzato in via Livorno e sarà dotato di dieci aule, tre laboratori, l’area mensa, una biblioteca e una palestra, oltre che di un’idonea area a parcheggi e a verde.

La nuova scuola – moderna, funzionale e con un alto indice di efficientamento energetico – potrà ospitare fino a 200 alunni.

Ultimi articoli

InformaComune 23 Febbraio 2024

“Comuni in Rete” contro la violenza di genere: ad Ardea una tappa del progetto della Procura di Velletri

Nella giornata di giovedì scorso, nell’Aula Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Ardea, ha avuto luogo una tappa dell’iniziativa “Comuni in Rete”, promossa dalla Procura della Repubblica di Velletri per sensibilizzare la popolazione contro la violenza di genere.

Elettorale 20 Febbraio 2024

Elezioni Europee 2024, entro l’11 marzo i cittadini comunitari residenti ad Ardea possono presentare domanda per esercitare il diritto di voto

COMUNE DI ARDEA Caro elettore / Cara elettrice, in occasione delle prossime elezioni europee (6-9 giugno 2024), Lei, in qualità di cittadino/a dell’Unione europea qui residente, può, se vuole, esercitare in questo Comune il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’ltalia, presentando apposita domanda.

torna all'inizio del contenuto