Seguici su

Comunicati stampa

29 Marzo 2022

Villaggio Ardeatino e Montagnano, l’Amministrazione Comunale incontra i cittadini

Nel corso della mattinata di oggi, 29 marzo 2022, una delegazione di cittadini residenti nelle zone di Villaggio Ardeatino, Montagnano e località limitrofe, unitamente ai referenti dei Comitati locali, ha incontrato l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Ardea, Claudio Di Biagio, e il Dirigente dell’Area IV Tecnica, Ing. Emanuele Calcagni.

In particolare, l’Assessore e il Dirigente hanno ricevuto la delegazione dei cittadini nel Municipio durante la manifestazione in corso proprio fuori dal palazzo comunale.

I residenti hanno esposto diverse problematiche, con l’Assessore e il Dirigente che hanno ascoltato le varie posizioni e prospettato alcune soluzioni, assumendo anche degli impegni e fornendo rassicurazioni.

Le problematiche di maggior rilievo riguardano l’assenza di condotte idriche e fognarie e la necessità dei residenti di ottenere un maggior approvvigionamento di acqua potabile, già fornita dall’Ente grazie all’invio di una autobotte al giorno anche per ovviare alle difficoltà legate all’inquinamento dei pozzi.

«Per quanto riguarda i lavori di realizzazione delle fognature – spiega l’Assessore Di Biagio -, abbiamo informato i cittadini riguardo all’avvio del cantiere, che avverrà nel giro di pochi giorni. Il contratto con la ditta appaltatrice è infatti stato già firmato e l’impresa dovrà ultimare i lavori entro i termini previsti».

Per quanto riguarda le problematiche connesse con l’acqua potabile, la mancanza della condotta idrica e l’inquinamento dei pozzi, l’Amministrazione Comunale si è impegnata a contattare la Asl Roma 6 al fine di richiedere ulteriori analisi presso i pozzi, cercando di capire se alcuni di questi possano risultare potabili.

Al contempo, il Comune, raccogliendo le istanze della popolazione, incrementerà il servizio giornaliero di autobotte, inviando due mezzi nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, mentre nelle restanti giornate il servizio resterà garantito con un solo mezzo come avviene attualmente.

«In ogni caso – conclude l’Assessore Di Biagio -, il problema degli approvvigionamenti idrici si risolverà definitivamente solo con una accelerazione del passaggio della gestione del servizio ad Acea Ato2, con tempi che non sono brevi. Nel frattempo, proveremo a studiare la possibilità di chiedere ad Acea Ato 2 l’installazione di fontanelle pubbliche collegate con l’acquedotto, al fine di cercare di ridurre i disagi per la popolazione residente».

Ultimi articoli

Avvisi 7 Ottobre 2022

Delegazione Anagrafe in via Campo di Carne – Avviso agli utenti

Si informa la cittadinanza che presso la delegazione di via Campo di carne, in linea con quanto stabilito dal Decreto “Semplificazione”, a partire dal 17 ottobre 2022 il pagamento per le operazioni anagrafiche – carta d’identità, atti sostitutivi di notorietà, autentica di foto, firma e documenti – è possibile esclusivamente tramite pos (bancomat, carte di debito o credito, postepay etc.

Avvisi 5 Ottobre 2022

Albo dei Presidenti di Seggio Elettorale – Aggiornamento anno 2022

Il Sindaco, visto l’art. 1 della legge 21 marzo 1990, n.

InformaComune 3 Ottobre 2022

Misure di contrasto alla cocciniglia Toumeyella parvicornis (cocciniglia del pino)

Decreto ministeriale 3 giugno 2021 “Misure fitosanitarie di emergenza ai fini del contrasto dell’organismo nocivo Toumeyella parvicornis (Cockerell) (Cocciniglia tartaruga)”.

Comunicati stampa 3 Ottobre 2022

Raccolta differenziata: la sensibilizzazione inizia nelle scuole

Iniziare dai bambini per coinvolgere tutte le famiglie ed effettuare una buona raccolta differenziata dei rifiuti.

torna all'inizio del contenuto