Seguici su

InformaComune

13 Gennaio 2024

Servizio AEC, le comunicazioni del Sindaco

Il Sindaco di Ardea, Maurizio Cremonini, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, ha indetto per mercoledì 17 gennaio 2024, alle ore 17.00, presso l’Aula Consiliare “Sandro Pertini” di via Laurentina KM. 32+000, una Assemblea tra i genitori dei bambini e ragazzi di Ardea che usufruiscono del servizio AEC, gli Istituti Scolastici del territorio e il Comune.

In particolare, si affronterà la situazione di difficoltà che sta emergendo in queste ore, causata dall’insufficienza di ore a disposizione degli utenti, nonostante l’ente abbia provveduto ad aumentare il monte ore nel mese di dicembre.

«Ci troviamo in una situazione complessa – spiega il Sindaco –, che stiamo affrontando ora dopo ora con ogni mezzo possibile. Già a fine dicembre, come previsto dal contratto d’appalto con la ditta che gestisce il servizio, abbiamo aumentato del 20% il monte ore mensile destinato all’assistenza, ma ciò non basta per coprire le richieste che arrivano dalla popolazione scolastica. Abbiamo avviato dialoghi con i Comuni vicini e con la Regione Lazio, al fine di trovare soluzioni condivise e ulteriori fondi per il servizio; al momento, siamo in attesa di risposte, che dovrebbero arrivare a breve. Anche nei primi giorni della settimana ci impegneremo per provare a risolvere la questione, cercando di non lasciare nessuno indietro. Abbiamo a cuore questo servizio così prezioso e, per questo motivo, mercoledì prossimo incontreremo famiglie e scuole per fare il punto della situazione e illustrare le strategie future».

Ultimi articoli

Elettorale 20 Febbraio 2024

Elezioni Europee 2024, entro l’11 marzo i cittadini comunitari residenti ad Ardea possono presentare domanda per esercitare il diritto di voto

COMUNE DI ARDEA Caro elettore / Cara elettrice, in occasione delle prossime elezioni europee (6-9 giugno 2024), Lei, in qualità di cittadino/a dell’Unione europea qui residente, può, se vuole, esercitare in questo Comune il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’ltalia, presentando apposita domanda.

torna all'inizio del contenuto