Seguici su

Notizie

21 Luglio 2016

Ardea, Estero: Nuove contestazioni contro Igiene Urbana su raccolta rifiuti

“Con il dirigente dell’Area tecnica del Comune, Paolo Terribili, abbiamo scritto una lettera con la quale contestiamo all’Igiene Urbana tutta una serie di mancati servizi di queste ultime settimane. A cominciare dalle mancate raccolte, dal taglio dell’erba che non viene fatto lungo i marciapiedi, dai macchinari che non funzionano, dal numero verde che obbliga a lunghissime attese di ore”. Lo dichiara in una nota il vicesindaco e assessore all’Ambiente del Comune di Ardea, Anna Lucia Estero. “Abbiamo sì problemi causati dalla chiusura dell’impianto di Roncigliano ma non è possibile vedere la città così sporca – ha aggiunto – Tutte queste contestazioni si dovranno tradurre nelle penalità che sono previste dal capitolato d’appalto e che il Comune da tempo sta continuando a fare”, ha spiegato.

Ultimi articoli

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

PARTITI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE STRADALE A TOR SAN LORENZO E LIDO DEI PINI

Sono partiti i lavori di riqualificazione e rifacimento del manto stradale di importanti arterie come la porzione di lungomare che va da Tor San Lorenzo a Lido dei Pini (confine comunale) e di Via del Pettirosso e Viale Nuova California.

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

ARDEA-POMEZIA, NASCE IL CONSORZIO DEL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO RM 6.4

Parte la rivoluzione dei servizi socio-sanitari per i cittadini più fragili Nasce il Consorzio per la gestione degli interventi e dei servizi sociali del Distretto socio-sanitario RM 6.

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

CONTEST “MOBILITARTE, PASSEGGIANDO PER LE VIE DI ARDEA”

Per continuare a parlare del tema della mobilità, il comune di Ardea ha organizzato un contest dal titolo “MobilitArte” in cui giovani artisti si cimenteranno con la street-art dando vita a opere sul tema “Mobilità, passeggiando per le vie di Ardea”.

InformaComune 14 Ottobre 2021

CAREGIVER FAMILIARI. CREAZIONE DELL’ELENCO FORMALE

Con Deliberazione di Giunta Regionale n 341 del 08/06/2021 la Regione Lazio ha provveduto a riconoscere formalmente il ruolo e l’impegno di cura del “caregiver familiare” come componente informale ed essenziale del sistema dei servizi sociali, sociosanitari e sanitari in favore della persona con disabilità o non autosufficienza.

torna all'inizio del contenuto