Seguici su

Notizie

12 Febbraio 2016

Ardea, giunta si dimette; Di Fiori: Ora si apre nuova fase

“Come concordato e richiesto dai capigruppo Massimiliano Giordani, Policarpo Volante e Franco Marcucci, ho chiesto responsabilmente agli assessori di dimettersi. A loro va tutta la mia stima e un ringraziamento per il lavoro fino a oggi svolto in giunta. Si apre così una fase nuova dell’amministrazione. E’ convocata già per lunedì prossimo una riunione di maggioranza per tracciare alcuni punti di programma sui quali lavorare da qui a fine consiliatura. Non darò molto tempo per discutere: la città ha priorità da risolvere”. Lo ha detto il sindaco di Ardea Luca Di Fiori. Gli assessori dimissionari sono Alessandra Cantore (che aveva la delega di vicesindaco), Riccardo Iotti, Massimiliano Orakian, Raimondo Piselli.

Ultimi articoli

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

PARTITI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE STRADALE A TOR SAN LORENZO E LIDO DEI PINI

Sono partiti i lavori di riqualificazione e rifacimento del manto stradale di importanti arterie come la porzione di lungomare che va da Tor San Lorenzo a Lido dei Pini (confine comunale) e di Via del Pettirosso e Viale Nuova California.

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

ARDEA-POMEZIA, NASCE IL CONSORZIO DEL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO RM 6.4

Parte la rivoluzione dei servizi socio-sanitari per i cittadini più fragili Nasce il Consorzio per la gestione degli interventi e dei servizi sociali del Distretto socio-sanitario RM 6.

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

CONTEST “MOBILITARTE, PASSEGGIANDO PER LE VIE DI ARDEA”

Per continuare a parlare del tema della mobilità, il comune di Ardea ha organizzato un contest dal titolo “MobilitArte” in cui giovani artisti si cimenteranno con la street-art dando vita a opere sul tema “Mobilità, passeggiando per le vie di Ardea”.

InformaComune 14 Ottobre 2021

CAREGIVER FAMILIARI. CREAZIONE DELL’ELENCO FORMALE

Con Deliberazione di Giunta Regionale n 341 del 08/06/2021 la Regione Lazio ha provveduto a riconoscere formalmente il ruolo e l’impegno di cura del “caregiver familiare” come componente informale ed essenziale del sistema dei servizi sociali, sociosanitari e sanitari in favore della persona con disabilità o non autosufficienza.

torna all'inizio del contenuto