Seguici su

Notizie

29 Maggio 2015

Ardea, l’urbanistica va sul web con sistema “Catone”

Controllare le unità immobiliari del territorio grazie a una mappa di Google, conoscendo in un attimo i dati catastali (foglio, particella, subalterno), i dati del piani urbanistici e i proprietari. Si chiama “Catone” ed è il sistema che sta entrando in vigore ad Ardea e che oggi è stato presentato in Comune alle forze dell’ordine (che riceveranno password nominali per accedervi). Per ora si inizierà dall’area tecnica, ma il sistema può essere implementato anche con l’anagrafe (per i dati sulle residenze) e i tributi (con quelli delle tasse comunali). Il sistema avrà due possibilità di visualizzazione: uno, su un sito web, accessibile a tutti (dando solo i piani urbanistici), l’altro, con accesso attraverso password (per il Comune e le forze dell’ordine), per tutti gli altri dati personali e sensibili. Il concetto è quello di unire tutte le banche dati del territorio per fare in modo di controllarlo e governarlo al meglio, seguendo il concetto di base che la casa è l’elemento aggregatore di tutta una serie di dati legati al cittadino. “Si tratta di un progetto di trasparenza che siamo riusciti a definire – ha spiegato il sindaco di Ardea Luca Di Fiori – L’intenzione è quella di ampliare il lavoro, dando modo di avere, a medio e lungo termine, una banca dati unica grazie alla quale poter controllare come si ‘evolve’ la città, evitando sprechi ed efficientando la macchina amministrativa”.

Ultimi articoli

InformaComune 23 Febbraio 2024

“Comuni in Rete” contro la violenza di genere: ad Ardea una tappa del progetto della Procura di Velletri

Nella giornata di giovedì scorso, nell’Aula Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Ardea, ha avuto luogo una tappa dell’iniziativa “Comuni in Rete”, promossa dalla Procura della Repubblica di Velletri per sensibilizzare la popolazione contro la violenza di genere.

Elettorale 20 Febbraio 2024

Elezioni Europee 2024, entro l’11 marzo i cittadini comunitari residenti ad Ardea possono presentare domanda per esercitare il diritto di voto

COMUNE DI ARDEA Caro elettore / Cara elettrice, in occasione delle prossime elezioni europee (6-9 giugno 2024), Lei, in qualità di cittadino/a dell’Unione europea qui residente, può, se vuole, esercitare in questo Comune il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’ltalia, presentando apposita domanda.

torna all'inizio del contenuto