Seguici su

Notizie

8 Febbraio 2016

Ardea, scadono 79 concessioni cimitero Santa Marina: Comune pubblica avviso

Scadono 79 concessioni di loculi nel cimitero di Santa Marina: il Comune ha pubblicato un avviso per chiedere agli interessati (i loro eredi) di presentare entro il prossimo 10 marzo un’eventuale istanza di rinnovo della concessione. Una mancata manifestazione di volontà (per disinteresse o per irreperibilità dei parenti, per esempio), porterà a collocare d’ufficio quei defunti nell’ossario comunale e l’amministrazione rientrerà nella piena disponibilità dei loculi per una successiva concessione ad altri. Il rinnovo, invece, sarà possibile per una ugual data rispetto alla concessione scaduta, previo pagamento della tariffa prevista dal regolamento comunale. Nel provvedimento rientrano le morti tra gli anni Quaranta e Settanta, fino a qualche defunto del 1983. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio servizi cimiteriali di via Francesco Crispi.

Ultimi articoli

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

PARTITI I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE STRADALE A TOR SAN LORENZO E LIDO DEI PINI

Sono partiti i lavori di riqualificazione e rifacimento del manto stradale di importanti arterie come la porzione di lungomare che va da Tor San Lorenzo a Lido dei Pini (confine comunale) e di Via del Pettirosso e Viale Nuova California.

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

ARDEA-POMEZIA, NASCE IL CONSORZIO DEL DISTRETTO SOCIO-SANITARIO RM 6.4

Parte la rivoluzione dei servizi socio-sanitari per i cittadini più fragili Nasce il Consorzio per la gestione degli interventi e dei servizi sociali del Distretto socio-sanitario RM 6.

Galleria prima pagina 14 Ottobre 2021

CONTEST “MOBILITARTE, PASSEGGIANDO PER LE VIE DI ARDEA”

Per continuare a parlare del tema della mobilità, il comune di Ardea ha organizzato un contest dal titolo “MobilitArte” in cui giovani artisti si cimenteranno con la street-art dando vita a opere sul tema “Mobilità, passeggiando per le vie di Ardea”.

InformaComune 14 Ottobre 2021

CAREGIVER FAMILIARI. CREAZIONE DELL’ELENCO FORMALE

Con Deliberazione di Giunta Regionale n 341 del 08/06/2021 la Regione Lazio ha provveduto a riconoscere formalmente il ruolo e l’impegno di cura del “caregiver familiare” come componente informale ed essenziale del sistema dei servizi sociali, sociosanitari e sanitari in favore della persona con disabilità o non autosufficienza.

torna all'inizio del contenuto