Seguici su

Notizie

17 Ottobre 2016

Consiglio intitola caserma polizia locale a “storico” comandante Tullio Valeri

Il Comune di Ardea ricorda il suo “storico” comandante della polizia locale, Tullio Valeri. Lo fa grazie a una proposta del consigliere Alessandro Quartuccio intitolandogli la caserma della polizia locale di via del Tempio. Assunto come vigile urbano nel Comune di Pomezia era distaccato ad Ardea e ha assunto il comando della polizia locale quando la città divenne, nel 1970, Comune autonomo. Fu insignito anche dell’onorificenza di Cavaliere grande ufficiale della Repubblica. Valeri fu particolarmente attivo nel tessuto comunitario della città: oltre a rappresentare una delle famiglie “storiche” del territorio, è stato presidente della società calcistica Airone Ardea e promotore di una serie di attività sociali e filantropiche. Ad Ardea fu anche consigliere comunale e assessore. “E’ giusto ricordare ‘il comandante’ (così come tutti lo chiamavano) per il suo impegno sociale e civile nel territorio – ha spiegato il sindaco Luca Di Fiori – E’ stata una delle figure che maggiormente ha lavorato per cercare di creare la comunità dopo l’autonomia da Pomezia. Ha aiutato famiglie, ha sostenuto le politiche dello sport grazie all’unica squadra di calcio allora presente, ha accompagnato fino alla pensione lo sviluppo della polizia locale da un corpo di un borgo rurale a quello di una cittadina. Il suo amore per questo territorio è stato encomiabile. E’ una figura che Ardea non può dimenticare”.

Ultimi articoli

InformaComune 23 Febbraio 2024

“Comuni in Rete” contro la violenza di genere: ad Ardea una tappa del progetto della Procura di Velletri

Nella giornata di giovedì scorso, nell’Aula Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Ardea, ha avuto luogo una tappa dell’iniziativa “Comuni in Rete”, promossa dalla Procura della Repubblica di Velletri per sensibilizzare la popolazione contro la violenza di genere.

Elettorale 20 Febbraio 2024

Elezioni Europee 2024, entro l’11 marzo i cittadini comunitari residenti ad Ardea possono presentare domanda per esercitare il diritto di voto

COMUNE DI ARDEA Caro elettore / Cara elettrice, in occasione delle prossime elezioni europee (6-9 giugno 2024), Lei, in qualità di cittadino/a dell’Unione europea qui residente, può, se vuole, esercitare in questo Comune il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’ltalia, presentando apposita domanda.

torna all'inizio del contenuto