Seguici su

Notizie

17 Ottobre 2020

ESERCITAZIONE MAREMOTO NORD ARDEA

L’Agenzia Regionale di Protezione Civile e la Prefettura di Roma hanno organizzato per la giornata del 16 ottobre dalle 9 alle 12.30, una esercitazione simulando un possibile scenario da evento maremoto creato appositamente dal Centro Allerta Tsunami dell’INGV per testare ed eventualmente aggiornare i flussi comunicativi e di attivazione.

La prima allerta si è avuta alle ore 09,07 con la quale si segnalava la simulazione di un prossimo impatto a Ponza.

Da quel momento ha avuto inizio la simulazione con l’attivazione presso il Comando della Polizia Locale del COC (Centro Operativo Comunale).

Diverse le soluzioni intraprese già note anche alla cittadinanza con l’attivazione delle messaggistica di massa e con l’attivazione sul territorio delle associazioni come Protezione Civile Airone, Croce Rossa Italiana Sez. Ardea, Gruppo Anziate Guardie Ambientali, ANCC Martiri di Nassiriya, che hanno simulato spostamenti sul territorio ed avvicendamenti nella Aree di Attesa predisposte sul territorio. Coinvolte nella esercitazione le strutture di erogazione dei servizi del territorio nonché le altre strutture del settore.

Il Comandate della Polizia Locale di Ardea, dr. Sergio Ierace, nominato coordinatore del COC e di tutte le strutture ad esso collegato sono stati fattivamente sul territorio per le oltre tre ore di esercitazione.

Ultimi articoli

InformaComune 23 Febbraio 2024

“Comuni in Rete” contro la violenza di genere: ad Ardea una tappa del progetto della Procura di Velletri

Nella giornata di giovedì scorso, nell’Aula Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Ardea, ha avuto luogo una tappa dell’iniziativa “Comuni in Rete”, promossa dalla Procura della Repubblica di Velletri per sensibilizzare la popolazione contro la violenza di genere.

Elettorale 20 Febbraio 2024

Elezioni Europee 2024, entro l’11 marzo i cittadini comunitari residenti ad Ardea possono presentare domanda per esercitare il diritto di voto

COMUNE DI ARDEA Caro elettore / Cara elettrice, in occasione delle prossime elezioni europee (6-9 giugno 2024), Lei, in qualità di cittadino/a dell’Unione europea qui residente, può, se vuole, esercitare in questo Comune il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’ltalia, presentando apposita domanda.

torna all'inizio del contenuto