Seguici su

Notizie

22 Novembre 2017

Firmata convenzione quadro con guardie ambientali

E’ stata firmata oggi ad Ardea la convenzione quadro tra il Comune e le associazioni di volontariato che si occupano di vigilanza ambientale. Si tratta di un atto che ne regolamenta i rapporti e che è stato firmato dal comandante della polizia locale Giuseppe Sciaudone e da Angez, Guardie ambientali, Guardia nazionale ambientale, Earth, Norsaa e Spca Italia protezione ambientali. L’atto disciplina come i decreti che saranno dati ai volontari porterà loro ad occuparsi della vigilanza per la prevenzione e la constatazione degli illeciti sulla raccolta differenziata, sugli illeciti in materia di protezione degli animali, della tutela ambientale e di decoro urbano, vigilanza ittica e protezione civile. Gli operatori svolgeranno la loro attività a titolo gratuito. In caso di constatazione di violazioni per il mancato rispetto della raccolta diffenziata e decoro urbano gli operatori redigeranno verbali di constatazione che saranno inviati alla polizia locale per gli ulteriori adempimenti. Per violazioni in materia di zoofilia, attività ittiche e venatorie, invece, potranno agire con tutti i conseguenti poteri di accertamento, identificazione e sanzionatori. I volontari collaboreranno anche – con funzioni ausiliarie – nelle opere di soccorso e calamità e di emergenze, oltre che in caso di manifestazioni, eventi e cerimonie. Alla cerimonia ha preso parte, oltre al sindaco Mario Savarese, anche l’assessore alla Sicurezza Domenico Vozza. Tra i presenti, anche il vicesindaco Ugo Bonaccorso, l’assessore al Bilancio Giovanni Colucci e il consigliere comunale Anna Maria Tarantino. “E’ un atto importante che va a sancire la collaborazione tra l’amministrazione e le associazioni volontarie di guardie ambientali – ha detto il sindaco – Stiamo lavorando al nuovo appalto per la raccolta dei rifiuti che impatterà molto sulla vita quotidiana di tutti. Oltre al ‘Porta a porta’ già sperimentato andremo incontro all’informatizzazione per seguire il principio ‘Chi sporca paga’. La formazione e l’educazione dei cittadini sono elementi fondamentali”. “Sono soddisfatto di questo risultato. Siete per noi un’interfaccia privilegiata che deve prima educare il cittadino e poi, laddove la situazione diventa insostenibile, far sanzionare da parte dell’autorità pubblica – ha detto Vozza ai volontari – L’associazionismo è un fenomeno importante perché punta su educazione, prevenzione, rispetto dell’ambiente e della persona. Possono sembrare concetti già chiari ma, purtroppo, ancora non lo sono”.

Ultimi articoli

Avvisi 26 Gennaio 2023

Nuovo Codice di Comportamento del Comune, avviata la procedura di partecipazione

Il Codice di comportamento rappresenta lo strumento attraverso il quale l’Amministrazione comunale sistematizza e descrive i doveri di diligenza, lealtà, imparzialità e buona condotta che i pubblici dipendenti sono tenuti ad osservare.

InformaComune 17 Gennaio 2023

Polizia Locale in festa per il patrono San Sebastiano, la cerimonia il 20 gennaio 2023

Si rende noto alla cittadinanza che il Corpo della Polizia Locale di Ardea e quello della Polizia Locale di Pomezia, rispettivamente coordinate dai Comandanti Antonello Macchi e Angelo Pizzoli, in occasione della festività di San Sebastiano Martire, loro Patrono, hanno voluto organizzare una cerimonia nella giornata di venerdì 20 gennaio 2023.

InformaComune 16 Gennaio 2023

Convocata la Commissione consiliare “Servizi alla Persona” per il 17 gennaio 2023

Si rende noto alla cittadinanza che il presidente Veronica Ortolani ha convocato la Commissione Consiliare Permanente “Servizi alla Persona” per le ore 15.

Avvisi 29 Dicembre 2022

Nuovo Avviso Pubblico per l’erogazione dei buoni spesa

Si rende noto che l’Ufficio “Servizi Sociali” dell’Area “Servizi alla Persona” del Comune di Ardea ha predisposto un nuovo Avviso Pubblico per l’erogazione dei buoni spesa per l’acquisto di beni alimentari a sostegno delle persone e delle famiglie in situazione di difficoltà economica.

torna all'inizio del contenuto