Seguici su

Prendere la residenza

ATTIVAZIONE PIATTAFORMA DOMUS “CAMBI DI RESIDENZA ONLINE”

Si comunica ai cittadini che è attiva la nuova piattaforma per l’inserimento dei cambi di residenza.

Anche qui ci verrà in aiuto la digitalizzazione. Il nuovo sistema si chiama “Domus”.

Grazie al nuovo sistema “Domus”, accedendo tramite SPID o CIE, i cittadini potranno inserire i cambi di residenza seguendo una procedura guidata che indicherà i dati e gli allegati necessari per permettere agli ufficiali di Anagrafe di lavorare la pratica, evitando i frequenti scambi di mail tra cittadino e ufficio.

Questa piattaforma, in base ai dati inseriti, creerà delle pratiche di residenza corrette con seguente velocizzazione del procedimento. Terminata la procedura sulla piattaforma, verrà comunicato istantaneamente il numero di protocollo della pratica.

La procedura guidata permetterà di compilare tutti i campi correttamente e di allegare tutti i documenti.

In basso una piccola guida che può essere di aiuto nella compilazione.

ATTENZIONE: ricordarsi di allegare i moduli sottoindicati:

  1. modulo di assenso di tutti i proprietari di casa (se non si è proprietari dell’immobile): è il modulo che il cittadino che si trasferisce deve fare compilare ai proprietari della casa. Sul sito del comune di Ardea trovate questo modulo che va allegato insieme ai documenti di identità dei proprietari. Naturalmente, questo documento non è necessario se la persona che si trasferisce è proprietaria di casa;
  2. modulo assenso dei genitori: è il modulo con cui i genitori autorizzano il cambio di residenza del figlio minorenne. Trovate sul sito del comune di Ardea il relativo modulo;
  3. atto di proprietà dell’immobile oppure visura catastale dell’immobile

Link piattaforma Domus: https://cloud.urbi.it/urbi/progs/urp/crsurlog.sto?Login_Service=https%3A%2F%2Fcloud.urbi.it%2Furbi%2Fprogs%2Furp%2Fur1AN301.sto%3FDB_NAME%3Dwt00031416&SOLStwToken=8188923707421039&DB_NAME=wt00031416&w3cbt=&Login_Message=

Nel caso in cui non si disponga dello SPID è possibile inviare una PEC con i moduli sottostanti compilati, inserendo nella domanda tutta la documentazione necessaria.

ATTENZIONE: ACCERTAMENTI POLIZIA LOCALE DEI CAMBI DI RESIDENZA

Al fine di rendere possibile la verifica dei cambi di residenza da parte della polizia locale, è necessario apporre sul citofono dell’abitazione dichiarata il cognome del soggetto che ha richiesto il cambio di residenza.

La verifica dell’effettiva presenza nell’abitazione del soggetto è infatti una condizione necessaria per poter completare positivamente la procedura di cambio residenza.

 


ATTENZIONE:

torna all'inizio del contenuto