Seguici su

Agevolazioni sui tributi

19 Giugno 2020

Covid-19: agevolazioni TARI

RIDUZIONI TARI PER UTENZE NON DOMESTICHE OBBLIGATE A RIMANERE CHIUSE PER EFFETTO DELLE DISPOSIZIONI GOVERNATIVE

L’amministrazione ha stanziato un fondo di € 218.616,00 per l’istituzione di una riduzione TARI di natura straordinaria e valida per il solo anno di imposta 2020, diretta a tutte le attività commerciali, industriali ed artigianali rimaste obbligatoriamente chiuse nel periodo di lockdown per effetto dei provvedimenti governativi emessi durante la FASE 1 dell’emergenza.

La misura della riduzione è così prevista:

–  90 % sull’importo della bolletta per il periodo di chiusura dell’attività nel limite massimo di gg. 60;

–  45 % sull’importo della bolletta per il periodo che va dal 61° giorno di chiusura dell’attività e sino alla data di rientro in esercizio e per gli ulteriori 30 giorni successivi alla riapertura;

Quanto sopra nel rispetto del limite massimo riconosciuto di 120 giorni totali.

Hanno diritto al beneficio tutte le imprese risultanti in regola con i versamenti TARI riferiti all’utenza per la quale viene richiesta l’agevolazione.

Per poter usufruire della riduzione, gli interessati dovranno inviare all’Ufficio Tributi apposita istanza redatta sull’apposito  modello e corredata da un documento di riconoscimento in corso di validità, entro il termine ordinatorio del 30 giugno 2020.

Le istanze pervenute oltre il termine sopra individuato saranno accolte fino ad esaurimento del fondo.

Per maggiori informazioni è possibile prendere visione della Deliberazione del Consiglio Comunale n. 19 del 28/05/2020.

 

Ultimi articoli

InformaComune 23 Febbraio 2024

“Comuni in Rete” contro la violenza di genere: ad Ardea una tappa del progetto della Procura di Velletri

Nella giornata di giovedì scorso, nell’Aula Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Ardea, ha avuto luogo una tappa dell’iniziativa “Comuni in Rete”, promossa dalla Procura della Repubblica di Velletri per sensibilizzare la popolazione contro la violenza di genere.

Elettorale 20 Febbraio 2024

Elezioni Europee 2024, entro l’11 marzo i cittadini comunitari residenti ad Ardea possono presentare domanda per esercitare il diritto di voto

COMUNE DI ARDEA Caro elettore / Cara elettrice, in occasione delle prossime elezioni europee (6-9 giugno 2024), Lei, in qualità di cittadino/a dell’Unione europea qui residente, può, se vuole, esercitare in questo Comune il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all’ltalia, presentando apposita domanda.

torna all'inizio del contenuto